"Concordia" di Alessandro Gandolfi

Regular price €35.00

IN LAVORAZIONE. GLI ORDINI EFFETTUATI IN PREVENDITA VERRANNO EVASI A FINE NOVEMBRE.

9791281174092

Fotografie di Alessandro Gandolfi

Testi di Antonio Carloni, Pablo Trincia

La sera del 13 gennaio 2012 la Costa Concordia con 4229 persone a bordo, colpisce un basso fondale davanti all’Isola del Giglio. Tre ore dopo la nave da crociera è adagiata su un lato a pochi metri dalla costa: è il più grande transatlantico mai naufragato al mondo e la tragedia porta con sé 32 vite. A dieci anni dal naufragio, la Costa Concordia non esiste più. Simbolo di un dramma, il relitto è stato raddrizzato, smantellato e in gran parte riciclato: migliaia di tonnellate di acciaio oggi si trovano nelle fondamenta di ponti e palazzi italiani. Cosa rimane oggi di quella tragedia? Oggetti sparsi per l’Italia, reliquie che raccontano storie, tracce di memoria sulla vita a bordo, storie dei sopravvissuti, la paura della morte e la gioia della salvezza.

S M L XL

Formato, 20x27cm; Copertina, cartonato su Fedrigoni Arena White Rough da 120gr con plastificazione opaca, fustella rotonda in prima di copertina, stampa 4/0 colori; Risguardi, su Fedrigoni Arena White Smooth da 140gr, stampa 4/4; Confezione, brossura filo refe con capitelli blu

Traduzione, ITA/ENG; Anno, 2022; Isbn 9791281174092

€ 35,00

 *Le immagini si riferiscono ad un prototipo. Il prodotto finito potrebbe differire da quanto mostrato durante la prevendita.