"Il futuro degli archivi fotografici e la memoria digitale" by Alessandro Curti

€19.00
Regular price
Added to Cart! View cart or continue shopping.

Sinossi

Un’indagine e una raccolta di diversi casi studio relativi ai più importanti archivi italiani oltre che una riflessione sulla valorizzazione del patrimonio fotografico. Tra i vari casi citati e gli archivi visitati dall’autore troviamo l’Archivio Riccardo Moncalvo, Lelli e Masotti e l’Archivio storico Intesa Sanpaolo e Publifoto. Il saggio prosegue con il tema della digitalizzazione e dell’obsolescenza tecnologica oltre all’importanza dell’approccio critico/curatoriale attraverso approfondimenti a Giuseppe Iannello, Alan Maglio, Luca Santese, Francesco Vezzoli e Stefano Vigni.

L'AUTORE

Alessandro Curti nasce a Milano nel 1991. È giornalista appassionato di arte contemporanea e fotografia intesa in tutte le sue espressioni. Dal 2014 è socio di STILL, oltre a essere responsabile della comunicazione, attività espositiva e didattica all’interno della galleria STILL Fotografia con sede a Milano. Nel 2017 fonda STILL YOUNG, progetto dedicato a giovani talenti emergenti della fotografia, anche producendo mostre e libri fotografici. Dal 2015 al 2019 è stato redattore per le riviste mensili IL FOTOGRAFO e N Photography (Sprea Editori) oltre a collaboratore esterno per LAMPOON. Oggi è caporedattore di Black Camera, web magazine dedicato alla cultura fotografica ospitato da Rolling Stone Italia. È docente in Storia della Fotografia nel corso di Fashion Design a IED Milano.

CARATTERISTICHE

  • Dimensioni: 11.5x19.5cm
  • Copertina: Fedrigoni Woodstock Azzurro da 260gr con alette 10cm, stampa 1/0 (nero)
  • Confezione: Brossura filo refe
  • Interni: 112 pagine su Arena white smooth 120gr, stampa 1/1 (nero)
  • Prezzo di copertina € 19,00

  • ISBN 9788894653304